contatti   |

 

-

Benefici ambientali della cogenerazione e del teleriscaldamento

Tramite le società A2A Calore & Servizi e Varese Risorse, il Gruppo A2A realizza e gestisce le centrali e le reti di teleriscaldamento, e in alcuni casi anche di teleraffrescamento, nelle città di Milano, Bergamo, Brescia e Varese e in alcuni Comuni delle rispettive province. Il teleriscaldamento è un servizio con produzione centralizzata e distribuzione urbana di calore per il riscaldamento di ambienti e la produzione di acqua calda. La potenza termica installata presso gli impianti è pari a circa 1.428 MWt ed è ottenuta con diverse soluzioni impiantistiche efficienti come i sistemi di cogenerazione (produzione combinata e simultanea di energia elettrica e di calore), il recupero termico e le pompe di calore. Queste tecnologie permettono di risparmiare combustibile rispetto alla produzione separata dell’energia elettrica e termica in impianti tradizionali e di ottenere un proporzionale risparmio di emissioni di CO2.

STATO DELL'ARTE E SVILUPPO DEL TELERISCALDAMENTO DI A2A IN LOMBARDIA
Consuntivo
al 2011
Sviluppo
al 2014
 Sviluppo Rete
(doppio tubo)
km
Edifici allacciati*
(utenze)
n.
Volumetria
servita
Mm3
Appartamenti
equivalenti**
n.
Volumetria
servita
Mm3
Area Bergamo  37,1 324 4,1 17.100 7,2
Area Brescia  634,9 20.096 41 171.000 42,6
Area Milano  205,6 1.891 29,6 123.500 47
Area Varese  16 137 2,5 10.600 2,7
  893,6 22.448 77,2 322.200 99,5
* Le utenze possono essere la singola unità abitativa nel caso di riscaldamento autonomo o lo stabile nel caso di riscaldamento centralizzato. ** Appartamento equivalente = 80 mq.

A2A gestisce il servizio di teleriscaldamento anche in Francia, attraverso la controllata A2A Coriance. La produzione dell’energia avviene in 28 impianti tra centrali di cogenerazione, pompe di calore, caldaie a gas e a biomassa e il recupero termico da siti industriali, quali i termovalorizzatori di rifiuti. La potenza termica installata è pari a circa 680 MWt.